Paura in via Conti Ruffo per incendio in deposito abusivo di gomme e copertoni

maggio 23 20:20 2017

Necessario l’intervento di tre squadre di vigili con autobotte ed autoscala


Un’alta colonna di fumo nero, visibile dal centro della città, si è improvvisamente alzata nel pomeriggio dal quartiere Sala.

L’ incendio ha interessato un deposito abusivo di copertoni e pneumatici, allestito all’interno del vecchio mattonificio in via Conti Ruffo.

La centrale operativa dei vigili del fuoco di CAtanzaro è stata subito intasata dalle chiamate dei cittadini, specialmodo  i  residenti dei palazzi investiti dal densissimo fumo di gomma bruciata.

Sul posto sono arrivate una ventina di pompieri, tre squadre con autobotte ed autoscala.  Una squadra è arrivata da Sellia a coprire eventuali altre emergenze in città.

I vigili hanno operato a lungo ed ancora alle 20.00 c’erano focolai sparsi nel rudere, chiuso da un cancello.

Non è chiaro il motivo o le cause che hanno causato il rogo.

Verso le 19.30 anche il tetto del vecchio mattonificio (foto sotto a destra) ha ceduto.

Per fortuna non si lamentano intossicati.