Passaggi a livello, anziano alla guida abbatte sbarra

Passaggi a livello, anziano alla guida abbatte sbarra
agosto 22 11:13 2017

Pericolo scampato in due circostanze a Montepaone e Soverato centro

Ancora problemi con i pericolosi passaggi a livello delle più note zone turistiche della costa jonica.

A Montepaone Lido un anziano non ha frenato in tempo e la sua auto ha sfondato la sbarra abbassata per l’imminente arrivo di un treno.

Per fortuna la vettura non è finita sui binari e non ci sono state conseguenze letali.

L’uomo tuttavia è stato ricoverato con urgenza in ospedale.

Quasi contemporaneamente – i fatti risalgono a domenica mattina e sono riportati sull’edizione odierna di Gazzetta del Sud – una vettura è rimasta bloccata sui binari al passaggio a livello di Soverato centro.

Nella fattispecie i timori di impatto sono stati tempestivamente fugati dalle Forze dell’ ordine che operando in sinergia hanno bloccato il transito del convoglio fino alla liberazione della vettura imprigionata.

Mentre nella cittadina dell’ippocampo l’amministrazione e RFI sono pronte a condividere un piano per l’eliminazione del passaggio a livello con una soluzione interrata, resta da capire in questi casi dove finisce la pericolosità oggettiva e dove invece inizia l’incoscienza degli automobilisti.

Rimanere incastrati dalle sbarre significa aver calcolato male i tempi di abbassamento, in altre parole mettere in atto comportamenti di spavalderia pericolosi per se e per gli altri.

PS – L’amministrazione comunale di Catanzaro ha già studiato un analogo progetto per il passaggio a livello di Casciolino? A settembre se ne prevede non solo la riapertura, ma l’utilizzo a senso unico alternato per via dei lavori in corso