‘Buona scuola’, gli studenti scendono in piazza

ottobre 09 11:56 2015

Un migliaio di ragazzi provenienti anche dalla provincia manifestano contro la riforma del governo

 Sono scesi in strada per manifestare contro il decreto “Buona scuola” del Governo Renzi  gli studenti degli istituiti scolastici superiori di Catanzaro e della provincia. Preoccupati per il loro futuro e determinati a far sentire il loro forte disappunto, dopo essersi radunati nella centrale piazza Matteotti hanno dato inizio ad un corteo rumoroso ma pacifico che ha trovato sosta a piazza Stocco. Qui i giovani hanno scandito a gran voce slogan contro la riforma ed esposto striscioni. Il serpentone  composto da oltre mille studenti è stato scortato dalla polizia . Non sono stati registrati problemi di ordine pubblico, ma la manifestazione ha causato disagi nella circolazione stradale, dal momento che la città è rimasta completamente paralizzata per alcune ore.