Bus in fiamme, volante Ps scongiura tragedia

Bus in fiamme, volante Ps scongiura tragedia
aprile 26 14:18 2014

Un autobus Amc in transito su Viale Isonzo

Alle 19.30 del 25 aprile l’autobus dell’ Amc in transito su Viale Isonzo in direzione Lido trasportava oltre venti persone. Tutti ignari di quanto stava accadendo al mezzo pubblico di trasporto urbano.

All’altezza dell’assessorato all’ambiente infatti una pattuglia della Polizia di Stato ha incrociato l’autobus notando che dalla parte inferiore si stava producendo un principio d’incendio.

I poliziotti – sovrintendente Bruno ed assistente Raho – bloccavano il mezzo, facendo scendere passeggeri e lo stesso autista che non si era accorto di nulla.

Quindi, dopo aver allertato i Vigili del Fuoco, procedevano a spegnere le fiamme con un piccolo estintore prima che si verificassero guai peggiori.

Il timore infatti era quello dell’esplosione del serbatoio di carburante.

La tempestività dell’intervento ed un pizzico di buona sorte hanno fatto si che tutto andasse nel migliore dei modi. Alcuni passeggeri hanno atteso l’arrivo di un altro mezzo Amc mentre altri hanno preferito allertare i propri congiunti per raggiungere casa.