Catanzaro-Akragas 3-1, pagelle e sintesi commentata

Catanzaro-Akragas 3-1, pagelle e sintesi commentata
ottobre 04 14:45 2017

Sintesi a cura di Sportube.tv

 

Pagelle

Nordi 5,5 In realtà è autore di alcune parate impegnative il problema è il senso d insicurezza che non riesce a levarsi di dosso cosicchè anche un tiro innocuo da fuori area può incutere timore come è capitato nel secondo tempo sul due a uno.
Spighi 6 E’ un adattato terzino e nonostante il dinamismo deve registrarsi bene nel nuovo ruolo, Erra continua a riproporlo evidentemente ci crede una scommessa vedremo.

Zanini 6 Un giocatore con le sue qualità è delittuoso tenerlo così lontano dalla porta ne perdiamo in qualità difficilmente lo vedremo nel tabellino marcatori in qualche sortita ci prova anche dalla lunga distanza, senza fortuna.

Riggio 7 Migliora di partita in partita realizza un gol con un colpo di testa beffardo per Vono.

Sirri 6 Condizione fisica non brillante a causa di postumi d infortunio smaltiti a fatica,ma garantisce il suo apporto meno impetuoso ma efficace.

Marin 5 Il numero 11 che porta sulle spalla ha un peso specifico qui il giovane non appare all’altezza decisivo in negativo sull episodio del gol agrigentino.

Benedetti 5,5 Il centrocampo appare sempre in inferiorità numerica cerca di far da filtro spendendo tante energie ma con pochi frutti.

Maita 6 Qualche raggio di sole in alcune giocate ma troppo poco deve prendere le redine del centrocampo ma questo schema non l’aiuta.

Falcone 5,5 Il giocatore e ben controllato dalla retroguardia agrigentina non riesce a divincolarsi con qualche giocata che fa parte del suo repertorio.

Puntoriere 6 E’ un giocatore che va sempre stimolato perché tende ad spegnersi in alcuni momenti di gioco il suo apporto è positivo, fischi per Erra alla sua sostituzione.

Cunzi 7,5 Entra al minuto 61 fa una progressione bruciando il diretto avversario e s’infrange sul portiere probabile rigore, autore del terzo gol che chiude la gara finalizzando con un bel pallonetto un azione di contropiede.

Onescu 6 sostituisce Marin al 61 minuto dando muscoli al reparto di centrocampo viene anche ammonito, presenza di sostanza.

Infantino  6,5 Dieci minuti finali per capire l’attaccante di razza che è autore di un azione in percussione supera avversari come birilli il suo tiro da fuori area si spegne di poco a lato aiuta anche il reparto difensivo con alcuni recuperi vincenti.

Letizia 7,5 Parte come un toro e quando vede la porta lo possono fermare solo con le maniere cattive conquista e trasforma il calcio di rigore d’inizio partita che favorisce la vittoria giallorossa.

Di Nunzio s.v Bentornato sarà utile alla causa

Erra 5,5 Quando si vince va in parte tutto bene, ma quest oggi troppi campanelli d’allarme, dopo venti minuti di sfasamento per l Akragas trafitto da due reti la squadra di Di Napoli mette in serie difficoltà i giallorossi accorciando le distanze nella ripresa e sfiorando il pareggio piu’ volte ,troppo staticismo in panchina e contromosse tardive una squadra piu’ attrezzata ne avrebbe sicuramente approfittato.