Catanzaro, due arresti per arsenale di armi e munizioni

dicembre 04 15:15 2014

Si tratta di Vitaliano e Gaudenzio Tassone di S.Maria

Tre fucili ed un pistola tutti con matricola cancellata; 38 munizioni per armi da guerra e comuni, un fucile ad aria compressa. E’ il piccolo  arsenale che la polizia di Catanzaro ha sequestrato a Vitaliano e Gaudenzio Tassone, padre e figlio, di 79 e 50 anni, nella loro casa di S.Maria e nel fondo agricolo di GErmaneto. L’operazione che ha portato all’arresto dei due si inquadra nel più ampio progetto preventivo Focus Ndrangheta portato avanti nel Lazio ed in Calabria.