Antimafia, il Premio ‘Dalla Chiesa’ per il coraggio e la legalità

ottobre 31 20:10 2014

Ideato e organizzato dall’ associazione ‘InNova Terra’ e promosso in collaborazione con Confcooperative Calabria, Confindustria Catanzaro, Associazione Nazionale Carabinieri  e  Fondazione Umg. 

 Portatore di un messaggio di legalità per tutta la Calabria e le sue realtà imprenditoriali. È il premio Carlo Alberto Dalla Chiesa, ideato e organizzato dall’associazione “InNova Terra” e promosso in collaborazione con Confcooperative Calabria, Confindustria Catanzaro, Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Catanzaro e della Fondazione Umg. Alla fine di una serie di interventi, volti a forgiare la coscienza dei giovani presenti in sala, si è svolta la cerimonia di premiazione in cui sono stati proclamati i vincitori. La sezione “Studi e Ricerche” è stata conquistata da Sos Imprese, mentre quella “Impresa e Innovazione” in posizione paritaria da Coele Azienda Guglielmo. Il premio per la sezione “Arti e Comunicazione” è stato assegnato alla commedia “La mafia in pentola”. Un premio speciale è andato ad una figura femminile, una donna antimafia, Marika De Maria, giornalista e autrice del libro “La scelta di Lea”, che narra la storia di Lea Garofalo.