Strappano borsello a disabile in carrozzina alla fermata Amc

Strappano borsello a disabile in carrozzina alla fermata Amc
febbraio 21 19:13 2017

Agenti di Polizia inseguono ed arrestano il ladro 

Disabile derubato. Stava aspettando come al solito l’autobus alla fermata di via Magna Graecia, nel quartiere Fortuna, sulla propria carrozzina. Ad un certo punto un giovane di etnia rom gli strappa con un gesto fulmineo il borsello attaccato alla sedia a rotelle, entrando poi in un’autovettura che subito sgomma per scappare via.
E’ quanto accaduto a Vincenzo Gravina, 56enne, molto noto per il suo carattere gioviale e simpatico e per questo amico di tutti. Alla scena però aveva assistito una pattuglia della Polizia di Stato che si metteva subito all’inseguimento dell’auto sulla quale il ladro senza cuore era atteso da alcuni complici.

L’inseguimento si concludeva fra le palazzine di Traversa Isonzo: fermata l’ autovettura gli occupanti si davano tutti alla fuga a piedi. 

I poliziotti sono riusciti a bloccarne uno, risultato proprio quello che di fatto poco prima aveva compiuto la ‘grande impresa’  di rubare il borsello ad un uomo immobilizzato sulla sedia a rotelle. Si tratta del ventiduenne Rosario Domenico Berlingieri, nato a Catanzaro, posto in arresto per furto aggravato. 
La refurtiva, che non è stata rinvenuta neppure dopo accurata perquisizione personale e del veicolo, era rimasta in possesso degli altri complici nel frattempo riusciti a far perdere le proprie tracce.