I ‘Reduci’ non si arrendono e riprendono dal ‘Podere’

I ‘Reduci’ non si arrendono e riprendono dal ‘Podere’
settembre 22 10:27 2017

Fratelli e mamma Pavone di nuovo ai fornelli dopo l’incendio doloso

Nessuna festa ma il tempo di un segnale simbolico tra una portata e l’altra: una fetta di torta ed un bicchiere di spumante offerti a clienti e familiari.

Così Saverio e Gaetano Pavone hanno ricordato a se stessi ed agli altri i 25 anni di attività gastronomica nella città di Catanzaro.

Dopo l’inspiegabile e angosciante incendio al ristorante “I Reduci” di Siano, di cui si attendono gli esiti d’indagine, i due fratelli si sono rialzati le maniche spostandosi di poche centinaia di metri, presso la vicina struttura al “Podere delle Carrozze”, dove al consueto menù si aggiunge la buona pizza del forno a legna.

Un segno di incoraggiamento sostenuto dalla straordinaria presenza di mamma Anna che in cucina da il suo insostituibile apporto morale e fisico ai figli.

Loro, fiaccati economicamente ma non piegati moralmente da un episodio di cronaca inaccettabile, hanno deciso che l’unica ferma risposta può essere solo questa: continuare ad essere nelle ore dei pasti un punto di riferimento sicuro per tutti i clienti che negli anni hanno imparato ad apprezzarli e per tutti quelli nuovi che vorranno conoscerne i pregi di una cucina all’altezza della tradizione catanzarese.

GUARDA LE TERRIBILI IMMAGINI DELL’INCENDIO AL LORO RISTORANTE IL 4 AGOSTO SCORSO