San Floro, incendio doloso all’Orto di famiglia

San Floro, incendio doloso all’Orto di famiglia
marzo 23 12:02 2016

Un incendio di chiara matrice dolosa ha distrutto nella tarda serata di ieri, la casetta in legno dell’azienda agricola “L’orto di famiglia” sita in San Floro,  nata due anni fa circa, dall’idea del giovane Stefano Caccavari che ha inteso valorizzare il territorio calabrese affidando piccoli fazzoletti di terreno a chi volesse coltivare le proprie piantagioni.

Allo stato attuale, circa un centinaio sarebbero le famiglie che hanno scelto la strada della coltivazione diretta.

Un’idea innovativa e fortemente apprezzata, che va ancora nella direzione della creazione di una piccola e preziosa “Bio valley calabrese”, ma che di certo non è piaciuta a chi nella notte, ha inteso interrompere quel tranquillo percorso.

Un avvertimento a fermarsi, probabilmente, per mano di chi munito di accendino e liquido infiammabile, ha dato alle fiamme la piccola struttura inserita nel verde dell’orto. Un avvertimento che però, non ha smosso Caccavari che si sente oggi più forte nell’andare avanti. In una sua dichiarazione libera sui social, pur con grande amarezza, ha infatti affermato di volere andare avanti senza paura e fiducioso nell’operato delle forze dell’ordine, da subito allertati assieme agli uomini del 118, e che al momento stanno lavorando su più piste.

ascolta la denuncia di Caccavari