L’opposizione: “Crisi gestita in modo vergognoso”

L’opposizione: “Crisi gestita in modo vergognoso”
novembre 23 17:08 2013

I gruppi di centrosinistra hanno diramato un comunicato di duro dissenso sulla gestione della crisi idrica da parte dell sindaco Abramo e della sua maggioranza. “Senz’acqua dopo l’acqua. Catanzaro continua a soffrire non solo perchè è senza approvvigionamento idrico da martedì, ma anche perchè si scopre priva di una classe dirigente credibile e incapace di gestire le emergenze. Dal Comune fanno sapere di buon’ora che l’impianto di potabilizzazione di Santa Domenica, riattivato nel corso della notte, continua a funzionare bene, anche se la Sorical ha deciso prudenzialmente di mantenere per il momento la portata a circa la metà del regime. L’Ufficio Stampa del Comune specifica che Santa Domenica sta erogando 220 litri al secondo contro i 450 litri/secondo che vengono distribuiti normalmente. Peccato che ci sono zone – anche in centro come in via Carlo V, Gagliano, Mater Domini, Sant’Antonio e Viale de Filippis – che non hanno visto nemmeno una goccia d’acqua. Si continua a gestire l’emergenza con assoluta approssimazione e interventi clientelari visto che molte delle autobotti messe a disposizioni sono eterodirette da amministratori a favore di privati cittadini che rivestono ruoli o incarichi, anche politici e godono di una posizione privilegiata che li rende più cittadini degli altri. Noi continuiamo ad associare questa a situazione drammatica e grottesca ad una sola esclamazione: vergogna!”I gruppi consiliari di centrosinistra PD – PSI – SEL e IDV