Lido, tentano furto in negozio cinese: arrestati

Lido, tentano furto in negozio cinese: arrestati
marzo 01 12:28 2017

Due extracomunitari, di cui uno fresco recidivo, arrestati dai Carabinieri

Due arresti per un furto tentato a Lido. I fatti risalgono a lunedì sera 27 febbraio. E’ l’ora di chiusura quando nel negozio cinese ‘Rosso Sole’ di via Repubbliche Marinare

I proprietari ne notano subito lo strano comportamento ma i due, extracomunitari, passano alle vie di fatto.
Uno li distrae con domande ed insulti, l’altro tenta di rubare una scatola di accendini. Vedendosi scoperti i due aggrediscono i cinesi con spintoni e pugni, poi tentato di fuggire. Ma la chiamata al 112 porta sul posto due pattuglie che li blocca e li arresta.
Uno di loro è un 45enne originario del Marocco, poche settimane addietro autore di un’altra rapina in un vicino esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi.
Tradotti presso due distinte camere di sicurezza ove i due uomini, senza una fissa dimora, hanno passato la notte, sono stati condotti in udienza presso Tribunale di Catanzaro ove il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione in caserma per entrambi gli imputati.