Marcellinara, scoperte e distrutte 800 piantine di cannabis

Marcellinara, scoperte e distrutte 800 piantine di cannabis
agosto 06 09:35 2016

Dopo aver tratto in arresto nella scorsa settimana un giovane incensurato sorpreso ad annaffiare 600 piante di marijuana, i Carabinieri della Stazione di Marcellinara hanno rinvenuto in contrada Licari del centro lametino, su un terreno demaniale, una piantagione di cannabis indica, composta da circa 800 piante “nane”, dell’altezza variabile tra i 50 ed i 110 cm. La scoperta è avvenuta dopo le varie perlustrazioni effettuate in collaborazione con i militari dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria”, nelle aree rurali dei comuni di Marcellinara, Amato e Miglierina. I successivi accertamenti non hanno permesso di individuarne il “coltivatore”, mentre le piante sono state estirpate e distrutte.