Falsi incidenti: in manette anche due avvocati ed un medico

Falsi incidenti: in manette anche due avvocati ed un medico
maggio 13 10:35 2014

Cinque milioni di euro è l’ammontare della truffa

Cinque milioni di euro è l’ammontare della truffa ai danni di diverse assicurazioni.

Arrestati gli avvocati Giampiero e Raul Mellea, Antonio Bressi, Vitaliano Mirarchi, Rosario Murica e Fabrizio Nicoletta.

Ai domiciliari il dottore Giulio Cosco, il carrozziere Francesco Giglio e come falsi testimoni Angelo Barone, Bruno Candeloro, Enzo e Serafino Guido, Antonio, Emanuele e Vittorio Nicoletta.

Agli arresti domiciliari  sono finiti Fabio Parrubello e Luigi Scalzo.