Pericolo calcinacci nella galleria Santacroce, Tangenziale Ovest

novembre 17 22:05 2017

Vigili del fuoco in azione per evitare guai peggiori

E’ stato necessario un lungo intervento da parte di squadre dei vigili del fuoco della sede centrale di Catanzaro per ripulire la volta della galleria Santa Croce, la prima sulla Tangenziale Ovest dopo il Parco Biodiversità verso Nord.

Fortunatamente non si rilevano danni o feriti ma il distacco di elementi ‘lapidei’ avrebbe potuto causare serie conseguenze.
Con l’ausilio dell’autoscala i Vigili hanno provveduto alla rimozione delle parti ammalorate del copriferro della struttura in cemento armato in imminente pericolo di caduta sul tratto di strada urbana che fa parte della SS 109 della Sila.

A titolo precauzionale, non potendo garantire la totale messa in sicurezza del tratto interessato durante lo svolgimento delle operazioni di intervento, si è provveduto  con l’ausilio della Polizia di stato, Carabinieri, Polizia Locale  e personale tecnico A.N.A.S. alla chiusura dalle ore 16.05 della stessa S.S. 109 in entrambi i sensi di marcia.

Sul posto presente il responsabile A.N.A.S. Rosario Montesano che ha guidato le successive operazioni di controllo effettuate dal personale tecnico ANAS preposto per la messa in sicurezza definitiva della galleria prima della riapertura al traffico.