Ritardati pagamenti: Federfarma convoca ASP davanti a Prefetto

Ritardati pagamenti: Federfarma convoca ASP davanti a Prefetto
agosto 03 12:40 2017

L’associazione di categoria decisa a non perdere altro tempo

Il gioco ricomincia a farsi duro. Federfarma Catanzaro ha proposto istanza di esperimento di tentativo obbligatorio di conciliazione presso la Prefettura di Catanzaro (art.  2, comma 2, l. 12 giugno 1990, n. 146) nei confronti dell’ASP  per il  ritardato pagamento alle farmacie private dei farmaci erogati in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

La situazione è particolarmente grave, seria ed allarmante, atteso che, come evidenziato dalla allegata situazione aggiornata dei pagamenti, l’inadempimento dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro riguarda un periodo di ben tre mesi, (aprile, maggio e giugno 2017) oltre alle  fatture di assistenza protesica e le fatture per prodotti per celiaci, al quale si aggiunge l’ingente mole dei danni non ancora smaltiti scaturenti dai numerosi giorni di ritardo con cui sono stati pagati i farmacisti.

Incaricati del servizio pubblico di assistenza farmaceutica per conto delle Aziende Sanitarie, impegnati a garantire la disponibilità di tutti i medicinali, obbligati a pagare fornitori e dipendenti, costretti a fare ricorso al prestito bancario, i titolari di farmacia della Provincia di Catanzaro si trovano stretti nella morsa di disagi finanziari, in molti casi – soprattutto le farmacie rurali, comunque tenute a garantire il servizio nel territorio di competenza – difficilmente sostenibili.

Nel caso di fallimento sciopero volontario degli esercizi

Le farmacie private della provincia di Catanzaro rappresentate dalla Federfarma Catanzaro intendono, pertanto, agire per arrivare ad una rapidissima e definitiva risoluzione del problema.

Federfarma Catanzaro attende quindi una rapida convocazione davanti al Rappresentante di Governo fallita la quale si darà seguito allo sciopero delle Farmacie private della Provincia con la chiusura volontaria di tutte le farmacie private della provincia di Catanzaro, ad eccezione delle farmacie tenute ad espletare il servizio continuativo in base ai turni determinati dall’Azienda Sanitaria territoriale competente per il 21 agosto 2017.

  tags:
  Categoria: