Via Turco, telefonata al 113 fa saltare furto a sala-giochi

Via Turco, telefonata al 113 fa saltare furto a sala-giochi
febbraio 01 07:08 2017

I poliziotti sono stati allertati dalla telefonata di un cittadino

Furto mancato per una denuncia anonima. Quattro persone col volto coperto da passamontagna  sono stati sorpresi dall’arrivo di una pattuglia delle Volanti mentre erano intenti a scassinare la saracinesca di una sala giochi. I fatti si sono svolti in via Alessandro Turco, durante la notte tra lunedì e martedì ed il reato è stato scongiurato a seguito di una segnalazione da parte di un solerte cittadino che ha telefonato alla centrale operativa.

Alla vista della Polizia i quattro individui si davano ad una precipitosa fuga  per i vicoli del centro  attraverso l’adiacente scalinata disfacendosi sui gradini degli attrezzi atti allo scasso, recuperati dagli agenti e posti successivamente sotto sequestro.

Durante l’immediato inseguimento i poliziotti riuscivano, però a bloccare uno dei quattro individui, che veniva identificato in Francesco Michael Bevilacqua, venti anni, con pregiudizi penali e di polizia, e immediatamente arrestato  per il reato di tentato furto aggravato in concorso con  ignoti.

Proseguono le indagini per individuare le altre persone coinvolte nel tentativo di furto.