Vaga per strada in stato di semi-incoscienza: un passante l’aiuta

Vaga per strada in stato di semi-incoscienza: un passante l’aiuta
gennaio 11 19:56 2018

Notata nei pressi di via Paglia e riaccompagnata in famiglia dalla Polizia di Stato

Sarebbe stata una bella storia di Natale. Lo è ancora meglio perché significa che si può aiutare il prossimo sempre, non solo nelle festività di fine dell’anno.

Una donna, allontanatasi da casa ed in evidente stato confusionale, è stata notata e soccorsa da un cittadino catanzarese, un passante di animo buono che ha capito la sua difficoltà allertando il 113.

Si è conclusa quasi subito la brutta avventura di una signora (di cui non sono state fornite le generalità) che per una buona mezzora ha vagato da sola per strada.

Ad accorgersi delle sue precarie condizioni psicofisiche e del fatto di trovarsi in difficoltà  è stato un giovane e solerte cittadino, il quale ha da subito pensato di richiedere aiuto contattando attraverso il 113 la Polizia di Stato.

Personale della Squadra Volante di zona, tempestivamente giunto sul posto della richiesta dell’intervento, lungo la strada che porta al Cimitero cittadino, ha trovato la signora smarrita e affaticata in compagnia del cittadino che aveva allertato la Polizia.

Gli Agenti dopo aver prestato assistenza alla donna, confortandola e rassicurandola, sono riusciti, in breve tempo a  risalire alla sua identità e al luogo della sua residenza dove è stata accompagnata ed  affidata al proprio figlio.

Collaborazione del cittadino, rapidità di intervento e professionalità della Polizia hanno permesso di scongiurare guai peggiori e consentire alla donna il ritorno al calore della propria famiglia.