Vito campione alla sua prima a L’Eredità

Vito campione alla sua prima a L’Eredità
gennaio 09 13:13 2018

Il giovane ingegnere catanzarese vince la puntata e ci riprova stasera

 R.M.

Una performance brillante quella di Vito Tortorella come concorrente del programma “L’Eredità” condotto da Fabrizio Frizzi.

Sugli schermi di Raiuno il giovane programmatore informatico, catanzarese che per motivi di lavoro vive a Bergamo da due anni, conquista il posto di “campione” della puntata dimostrando di avere intuizione, conoscenza e memoria.

Presentato come soveratese in quanto nato nella vicina città jonica, Vito è in realtà catanzarese a tutti gli effetti come sottolinea anche sui sociale.

Ed ha anche lo spirito giusto con cui affrontare il gioco: sorride, si concentra e si diverte. Con simpatia attira l’attenzione del presentatore per il suo papillon in legno prima di indossare le cuffie e concentrarsi per la difficile prova finale.

Ci tenta fino alla fine a conquistare il posto al bollente tavolo della Ghigliottina, e ci riesce dopo essersi sfidato con la concorrente Roberta in una tesissima serie di “calci di rigore“: domande secche, senza aiuti e senza prova d’appello.

Purtroppo non riesce ad azzeccare la parola chiave all’ultimo step del quiz dovendo rinunciare al ricco bottino di 50mila euro.

Ci riproverà stasera, alle ore 18.40.