Assegnati i premi del VI concorso di poesia ‘Alda Merini’

agosto 09 20:47 2017

Partecipanti da varie regioni italiane


In un noto albergo del centro di Catanzaro si è svolto il VI premio nazionale di poesia intitolato ad Alda Merini.

La cerimonia, organizzata dall’Accademia dei Bronzi del presidente Ursini e presentata dalle attrici Palaia e Fulciniti, ha fatto registrare un’alta affluenza, nonostante il periodo estivo e la limitazione dei costi, con una folta partecipazione anche  da altre regioni.

Il primo premio è andato al giovane Antonio Mirko Dimartino, poeta e giornalista tarantino.

Al concorso  hanno aderito i presidenti di Camera e Senato Boldrini e Grasso i quali hanno inviato i loro premi di rappresentanza assegnati dalla giuria a Cettina Mazzei, una delle più attente e conosciute studiose del mondo arbereshe ed a Daniele Rossi consigliere delegato dell’industria Guglielmo caffè.

Altre due targhe speciali, realizzate dal maestro orafo Michele Affidato  in aggiunta a quella già assegnata all’artista Giuseppe Galati di Acquaro, sono state conferite a Franco Scrima per il giornalismo ed a Pino Verbaro per la solidarietà.