Tutti in villa con “Ci vediamo #damargherita”

giugno 09 09:42 2016

Cartellone variegato tra cui spiccano nomi di respiro nazionale

{loadposition in-article}

 Dal 13 al 24 giugno torna la rassegna “Ci vediamo da Margherita”, giunta alla sua terza edizione con tante nuove proposte tra cinema, musica, teatro, sport, libri e aperitivi culturali. Ben 45 gli appuntamenti che nell’arco di 12 giornate animeranno il polmone verde del centro storico della città. A curare la complessa organizzazione della manifestazione ideata dal consigliere comunale Roberto Rizza, sono tanti giovani, molto dei quali tornano appositamente per offrire supporto e collaborazione, mossi dalla volontà di iniettare linfa vitale ai luoghi simbolo del capoluogo.

Questa insieme a numerose altre iniziative di intrattenimento e di stampo culturale che quotidianamente vivacizzano i luoghi cittadini facendo di Catanzaro una città “effervescente e tutt’altro che morta”, ha ottenuto l’appoggio da parte del sindaco Sergio Abramo. Accogliere e dare spazio alle  proposte di qualità provenienti dalle menti dei più giovani continua ad essere il diktat dell’amministrazione comunale.

Nel ricco e variegato programma, presentato in un incontro a Palazzo De Nobili, spicca per originalità lo spettacolo teatrale ispirato alla storia d’amore negata di Rachele e Saverio, appartenenti a due famiglie contrapposte del posto. Di grande richiamo gli incontri con il fisico Guido Tonelli, la fondatrice di “Giallo Zafferano” Sonia Peronaci, l’ex campione del mondo Franco Causio ed il gruppo bolognese “Lo Stato Sociale”.