Festival d’Autunno: a Catanzaro la prima europea di Herbie Hancock

novembre 12 19:02 2014

Antonietta Santacroce ha espresso particolare soddisfazione e una vena di orgoglio per essere riuscita a portare sul palco del teatro Politeama personaggi di livello internazionale

 È ormai iniziato il conto alla rovescia per l’appuntamento conclusivo della XII edizione del Festival d’Autunno. Un evento attesissimo, in programma per il prossimo 22 novembre, che avrà come protagonista il pianista americano Herbie Hancock, una delle figure più carismatiche del jazz internazionale, con alle spalle una  carriera straordinaria e sempre al top, per varietà, molteplicità di sperimentazioni nei linguaggi, nei materiali, nelle forme, nelle collaborazioni, con straordinari successi anche commerciali, premi e riconoscimenti. A parlarne con noi di Catanzaro Tv è stata il direttore artistico della rassegna, Antonietta Santacroce, che ha espresso particolare soddisfazione e una vena di orgoglio per essere riuscita a portare, anche quest’anno, sul palco del teatro Politeama personaggi che spiccano nel panorama internazionale.  Quella di Herbie Hancock nella nostra città sarà l’unica tappa italiana del suo nuovo tour e si esibirà con i brani che hanno fatto la storia non solo della black music, considerando la varietà dei generi in cui si è cimentato. Uno sguardo, poi, anche al futuro del Festival d’Autunno insieme alla sua ideatrice, che, non a caso, definisce una sua “creatura”.