Pronto Soccorso “Pugliese”: in campo anche il Prefetto

Pronto Soccorso “Pugliese”: in campo anche il Prefetto
luglio 01 21:29 2013

Il Prefetto Antonio Reppucci ha preso atto della grave situazione del pronto soccorso dell’ospedale…

Il Prefetto Antonio Reppucci ha preso atto della grave situazione del pronto soccorso dell’ospedale, ridotto allo stremo sia dalla forte pressione che arriva anche dalle altre province di riferimento (Vibo Valentia e Crotone) sia dalla mancanza di medici, infermieri ed ausiliari. Il sindaco Abramo insiste sulla necessità che sia data possibilità all’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”, ma anche all’ASP (per i presidi di Lamezia Terme e Soverato) di effettuare il reclutamento di personale con contratti trimestrali o semestrali, in modo da coprire il pauroso deficit di organico (solo al “Pugliese” manca praticamente la metà della dotazione prevista). Occorre anche procedere alla sostituzione del personale in lunga malattia o in maternità.Il Prefetto ha assicurato il suo intervento per sensibilizzare le autorità regionali, segnalando appunto la particolare situazione di crisi del Pronto Soccorso del Capoluogo.