Catanzaro-Siracusa 1-0: tabellino, pagelle e hilites commentati

Catanzaro-Siracusa 1-0: tabellino, pagelle e hilites commentati
aprile 15 22:28 2017

I fatti salienti  nel sabato calcistico prepasquale

Il tabellino

CATANZARO: Leone, Sabato (37′ Imperiale), Patti, Prestia, Zanini; Icardi, Maita, Van Rasbeeck, Mancosu (71′ Cedric); Giovinco, Sarao (83′ Gomez). All. Erra

SIRACUSA: Santurro, Brumat, Diakite, Turati, Malerba;  Palermo (44′ Giordano), Spinelli; Azzi (60′ Longoni), Catania, De Silvestro; Scardina (69′ Persano). All. Sottil.

MARCATORE: 18′ Icardi

Le pagelle

Le pagelle (di Raffaele Pedullà)
LEONE              6
       Inoperoso nel primo tempo azzarda un dribbling e lascia di sasso un avversario. Nel secondo tempo sempre ordinaria amministrazione

ZANINI             6        Adattato a terzino destro autore di una prova senza troppe sbavature, il suo recupero fisico sara’ fondamentale in questo finale di stagione

SABATO            6       La sua onesta partita viene compromessa da uno scontro con un avversario che gli causa un infortunio e la sua conseguente sostituzione al minuto 37’del primo tempo
IMPERIALE   6,5    Si rivede in campo dopo tanta panchina , la giovane eta’ e l’ importanza della gara ne condizionano l’impatto iniziale dopo chiude tutti i varchi senza perdere nemmeno un                                               contrasto
PRESTIA         6,5     Un unico errore nel primo tempo che per poco non fa andare in vantaggio la formazione siciliana, dopo torna ai suoi soliti standar discreti

PATTI                  6        Un po’ confusionario nella prima parte di gara ma efficace ,sostituisce Sirri senza farlo rimpiangere troppo

VAN RANSBEECK 6,5      Molto dinamico quest’oggi recupera molti palloni a centrocampo, prova anche la via della rete senza troppa fortuna

ICARDI                 7              Nel primo tempo fa decisamente la differenza autore del gol partita i suoi inserimenti sono inarrestabili, cala nel secondo tempo senza mai mollare del tutto

MANCOSU          6             Oggi non affonda come al solito ma contribuisce a dare solidita’ al centrocampo in apnea sostituito al minuto 71

GIOVINCO           7           Finalmente Erra gli fa giocare l’intera gara, sempre decisivo sua la punizione che porta al gol Icardi, steso nel primo tempo con un vistoso fallo in area di rigore. Ma                                                            l’arbitro non lo concede, procura sempre scompiglio palla al piede e l’ammonizione di Diakite
MAITA               6,5           Lampi di classe non sempre costanti quest’oggi dove ci appare affaticato dal punto di vista fisico gioca un po’ad intermittenza ma complessivamente positivo

SARAO             6,5            Ci mette tutto il suo impegno e la sua generosita’ lotta e sgomita con gli avversari, conclude in rete una bella azione ma l arbitro lo annulla per fuorigioco di Giovinco

CEDRIC              6              Venti minuti per dare corsa e vivacita’ alle ripartenze giallorosse

GOMEZ S.V.

ERRA             6,5              Il Catanzaro è ben messo in campo nonostante alcune defezioni causa squalifiche e infortuni. I giallorossi padroni della gara soprattutto nel primo tempo dove oltre il  vantaggio in un paio di frangenti sfiorano il raddoppio. Nel secondo tempo ci si limita al controllo della gara senza mai soffrire. Il Siracusa è stato imbrigliato e la sua forza dall’alto del suo quarto posto in classifica rimane repressa.

  tags:
  Categoria: