Festa provinciale dello Sport CONI al Parco Biodiversità

giugno 04 15:27 2017

Le immagini di una giornata di festa

E’ stato Fabrizio Mirante, il giovane calciatore del Taverna che due anni fa ha perso una gamba in un terribile incidente stradale, a portare la fiaccola e ad accendere il tripode per dare il via alla Giornata dello Sport organizzata all’interno del Parco della biodiversità mediterranea dal Coni di Catanzaro.

Dopo la suggestiva sfilata inaugurale, oltre quattrocento atleti, soprattutto giovanissimi, si sono cimentati nelle più varie discipline sportive, dal calcio al basket, dal volley al football americano, all’atletica, alla ginnastica artistica, alla boxe, al ciclismo, alle diverse arti marziali.

Per la XIV edizione della giornata, che ogni anno si svolge contemporaneamente su tutto il territorio nazionale durante la prima domenica di giugno, il parco è stato trasformato in una vera e propria cittadella dello sport, con l’allestimento dei campi in cui si sono svolte  le attività sportive organizzate dallo staff tecnico del Coni Point, alle quali hanno collaborato 13 federazioni, una disciplina associata, tre enti di promozione sportiva e 35 società.

 

  tags:
  Categoria: