Appalto alla Swin Race: speranze di ripresa per il tennis a Pontepiccolo

Appalto alla Swin Race: speranze di ripresa per il tennis a Pontepiccolo
giugno 15 15:51 2017

La società del presidente Domenico Gallo unica partecipante

Con  il punteggio complessivo di 74,05 e un canone annuo pari a 7.590 euro oltre iva, l’associazione “Calabria swim race” si è aggiudicata l’affidamento in concessione d’uso dei campi da tennis “Silvio Giancotti” di proprietà comunale, situati nel quartiere Pontepiccolo. La durata dell’appalto è di nove anni.

Le procedure di gara sono state espletate dalla commissione giudicatrice, composta da tecnici interni all’ente,  presieduta dall’ing. Gennaro Amato e composta dagli ingegneri Diana Minniti e Giovanni Quattromani. Le funzioni  di segretario verbalizzante e responsabile della verifica dei requisiti sono state svolte da  Rosaria Passanti.

L’associazione “Calabria swim race”  è stata l’unica  società a partecipare al bando.

I campi da tennis di Pontepiccolo versano in un disastroso stato di abbandono e degrado nonostante nel 2013 fossero stati inaugurati in pompa magna con tanto di pallone aerostatico.

GUARDA IL SERVIZIO SULL’INAUGURAZIONE