Verso Catanzaro-Cosenza: Noto vara iniziativa senza precedenti

novembre 14 20:55 2017

Bambini giallorossi e rossoblu insieme sugli spalti

E’ iniziato il conto alla rovescia verso Catanzaro-Cosenza.

Domenica 19 novembre alle 14.30 giallorossi e rossoblu si incontreranno al Ceravolo per la prima volta dopo l’avvento della famiglia Noto, sui tre colli la proprietà più facoltosa di sempre.

Negli ultimi anni, durante  la deludente presidenza di – omen nomen  – Giuseppe Cosentino, la formazione della Sila ha ottenuto due larghe vittorie, in Coppa Italia prima e poi alla prima giornata dello scorso campionato.

I giallorossi vorranno quindi ripristinare la legge del Ceravolo dove i lupi non avevano mai esultato per oltre 50 anni, ma soprattutto dimostrare ai propri tifosi di essere squadra combattiva e determinata a sfoderare una prestazione degna di una partita così sentita.

La grinta trasmessa dal nuovo mister Dionigi alle aquile fa ben sperare mentre anche la dirigenza si muove con una iniziativa senza precedenti.