Cucciolo salvato in una scarpata e subito adottato

Squadra dei Vigili del fuoco del comando di Catanzaro sede centrale è intervenuta nella tarda serata di ieri in via Fiume Mesima loc. Signorello per il salvataggio di un cane.

La richiesta pervenuta da una abitante della zona che da giorni sentiva il guarire di un cucciolo di cane provenire dal fondo di una scarpata.

L’intervento dei vigili del fuoco è valso ad individuare il cagnolino ed adoperandosi con manovre di derivazione Speleo alpino fluviali, raggiungevano e recuperavano il cucciolo.

Il malcapitato, impaurito ma visivamente in buono stato di salute veniva affidato alla richiedente il soccorso che volontariamente si offriva ad adottarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


venti − venti =