Daspo di 5 anni e denuncia a tifoso crotonese denudatosi al Ceravolo

Perderà il diritto di entrare in qualsiasi stadio per cinque anni (Daspo) lo pseudo-tifoso del Crotone che si era denudato in Curva Est mostrando il sedere agli spettatori della Tribuna durante la partita di calcio disputatasi domenica scorsa al Ceravolo e vinta dal Catanzaro per 2-0.

Il questore del capoluogo regionale calabrese ha emesso un provvedimento di Daspo per cinque anni a carico di un tifoso crotonese di 48 anni (M.G.).

L’uomo è stato anche denunciato in stato di libertà per atti osceni. Il provvedimento in questione, che comprende una serie di divieti, tra i quali, in particolare, l’accesso alle strutture sportive in cui si svolgono incontri di calcio di campionato di tutte le serie e delle nazionali italiane, e’ stato già notificato all’interessato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


due × 5 =