Di misura (11 metri) i giallorossi sul Taranto – VIDEO

E’ bastato il lampo di Iemmello su rigore al 3° minuto per domare il coriaceo Taranto di mister Capuano.

YouTube player

Del resto non ha fatto vedere molto altro il Catanzaro oggettivamente frenato dalla lunga sosta che ne ha alterato il gran ritmo delle ultime settimane fra novembre e dicembre.

I giallorossi hanno prodotto un calcio arrembante per circa 20 minuti senza però riuscire a creare altri pericoli negli ultimi 30 metri.

E’ vero che neppure gli ionici hanno mai impensierito Fulignati. Ne è venuta fuori una gara piuttosto noiosa, ravvivata solo da qualche ‘esagerazione’ del direttore di gara.

Su una di queste, ammonizione per fallo sciocco quanto inutile di Martinelli, ha perso le staffe mister Vivarini che si è scagliato prima contro il quarto uomo – prendendosi il giallo; poi ha continuato a protestato all’indirizzo dell’arbitro il quale gli ha mostrato il rosso.

E’ stata se vogliamo la vera nota di cronaca della partita; il tecnico del Catanzaro è rimasto al proprio posto in ben altre più accese situazioni e vederlo fuori dai gangheri in questa circostanza ha meravigliato e non poco.

L’INTERVISTA DI VIVARINI NEL DOPO PARTITA 

Gol ed episodi contestati nell’edizione del TG Giallorosso condita dal consueto romanticismo calcistico

CLICCA QUI

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


17 + quattro =