Discarica abusiva in zona centro-meridionale della città

La polizia locale di Catanzaro, in collaborazione stretta con la Guardia costiera, ha sequestrato una discarica abusiva di notevole entità ubicata in una zona centro-meridionale del territorio comunale.

Si tratta di circa 15mila metri quadrati in cui c’era di tutto: laterizi, infissi, detriti da demolizione, plastica, ferro, auto in disuso, motori e pezzi di ricambio, pneumatici, elettrodomestici, materiale coibentato, filtri olio, guaine bituminose ed altro.

Il reato ipotizzato a carico della proprietà – denunciata penalmente all’autorità giudiziaria – è di raccolta  e deposito non autorizzati e non controllati di rifiuti potenzialmente pericolosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


due × 4 =