Dolore cronico: inaugurato apparecchio antalgico a Soverato

Inaugurato il nuovo servizio dedicato al trattamento del dolore cronico attraverso l’utilizzo della radiofrequenza antalgica al Presidio Ospedaliero del Basso Ionio di Soverato, grazie all’equipe di Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore diretta dal Dr. Pantaleone Grande. Una nuova tecnica quindi che si aggiunge a quelle applicate come arma nella lotta al dolore.

Il progetto nasce da una fruttuosa collaborazione all’interno dell’ASP di Catanzaro tra il direttore del Dipartimento Emergenza-Urgenza e della struttura di Anestesia, Rianimazione e Terapia del dolore dr.ssa Anna Monardo del Presidio Ospedaliero di Lamezia Terme e il Responsabile Anestesista, Rianimazione e Terapia del dolore dott. Pantaleone Grande del Presidio Ospedaliero di Soverato.

All’inaugurazione erano presenti il Commissario Straordinario dell’Asp di Catanzaro dr. Ilario Lazzaro e il Direttore sanitario aziendale dott. Luigi Mandia, che hanno potuto condividere a questo importante traguardo nel trattamento della sintomatologia cronica volto a migliorare la qualità di vita dei pazienti.

Il servizio è disponibile a tutti, previa prenotazione con impegnativa per visita di terapia del dolore, tramite il CUP presente nelle strutture dell’ASP di Catanzaro, le farmacie abilitate, il portale del cittadino (https://prenotazione.asp.cz.it), il numero unico provinciale (0961789789).

Questa nuova prestazione in conclusione fa parte di una serie di interventi mirati a migliorare il processo assistenziale, con l’obiettivo di offrire maggiori servizi al paziente, migliorandone la qualità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


quattordici + 10 =