Droga, una Beretta e proiettili in box auto: in manette 33enne

I Carabinieri della Compagnia di Soverato hanno arrestato un 31enne residente a Satriano (Cz), gravato da diversi precedenti di polizia, ritenuti responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di un’arma clandestina.

L’arresto a seguito della perquisizione locale effettuata nei confronti dell’arrestato, in un box auto a suo uso esclusivo ed ubicato a Satriano marina, che ha permesso di sequestrare oltre due chilogrammi di marijuana, 55 grammi di cocaina e 33 grammi di hashish, nonché due bilancini elettronici di precisione.

In una sacca di stoffa sempre nel box auto, nascosta in uno zaino, c’erano anche una pistola, dello stesso tipo di quelle in uso alle forze di polizia, marca Beretta modello 92, con matricola abrasa, completa di un caricatore con 3 proiettili e materiale per la pulizia della stessa arma.

Condotto in caserma, l’uomo ha subito l’ arresto e, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Catanzaro – Siano, a disposizione della Procura della Repubblica di Catanzaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


8 − 4 =