Incidente sul lavoro: “Quel cancello non era montato bene”

Sconcerto e dolore a Catanzaro per la morte dell’imprenditore Antonio Senese, 67 anni, schiacciato da un pesante cancello ieri sera su Viale Magna Graecia.

Il magistrato intervenuto ha disposto l’autopsia dell’uomo che aveva cercato di spostare a mano la struttura di ferro di 15 metri per 3 di altezza.

“Quel cancello non era montato bene – ha dichiarato una persona al Tg della Rai regionale, qualificandosi come installatore di cancelli – Chi installa dev’essere cosciente che c’è bisogno anzitutto dei fermi meccanici, sia in testa, sul cappello, sia sulla guida come contrasto, allo stesso punto. Se ci fossero stati questi fermi probabilmente il cancello non sarebbe caduto, si poteva evitare”.

Intanto sui social indignazione e pietà per l’ennesimo incidente sul lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


quattordici + cinque =