Occhiuto è Presidente: “Ora subito la nomina a commissario sanità” – VIDEO

A CATANZARO LA PROCLAMAZIONE

YouTube player

Roberto Occhiuto è  stato  proclamato presidente della regione Calabria. Con una breve cerimonia il presidente del collegio elettorale  regionale della Corte di Appello di Catanzaro Rosario Murgano ha letto la formula della proclamazione alla presenza del deputato di Forza Italia. Assieme a lui proclamata consigliera regionale anche Amalia Bruni, candidata governatrice per il centrosinistra, che ha avuto il secondo maggior numero di preferenze

In uno dei prossimi consigli dei ministri ci sarà la mia nomina a commissario della Sanità calabrese”. Lo ha assicurato ai giornalisti il presidente neo proclamato della regione Calabria Roberto  Occhiuto che ha ricordato di aver già parlato con i ministri Speranza e Franco. Davanti al palazzo di Giustizia di Catanzaro, sede del collegio elettorale regionale, il deputato di Forza Italia ha detto anche che “la giunta non è il primo dei miei pensieri,  ci sono altre priorità e comunque la faremo nei tempi stabiliti dallo statuto

“Sulla sanità non ci sarà alcuna intromissione da parte dei partiti, questo settore non può essere una zona franca”. E’ quanto dichiarato dal presidente della regione Calabria, proclamato stamane dal Tribunale di Catanzaro. “Accettero’ i contributi da parte di tutti, anche dalle opposizioni perché la sanità appartiene a tutti i calabresi, non ad una sola parte politica – ha continuato – anche sui subcommissari sto ragionando su quanti e quali debbano essere. Sarà  più agile selezionare – ha concluso Occhiuto – ed anche possibile incentivare meglio”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


sette + diciannove =