Presidenza Consiglio: 16 schede bianche, 3a fumata nera

Si è concluso con l’ennesima fumata nera il consiglio comunale che in terza convocazione avrebbe dovuto esprimere a votazione il presidente dell’assise.

La mancanza di un accordo e schermaglie dialettiche tra maggioranza ed opposizione ha determinato l’uscita dall’aula di questi ultimi.

A votare sono restati in 18, numero potenzialmente utile. Ma la coalizione di sostegno al sindaco Fiorita ha dichiarato di voler condividere con i ‘dissidenti’ la figura del presidente.

Ne è uscita così una votazione di schede bianche (16) e nulle (2 tra cui il nome di …Palanca). Il presidente anziano pro tempore Eugenio Riccio a quel punto ha dichiarato chiusa la seduta.

L’uscita dall’aula della coalizione dell’ex candidato sindaco Valerio Donato è stata perorata dall’ex presidente del consiglio Polimeni il quale a nome dei colleghi ha imputato al sindaco Nicola Fiorita il non aver commentato l’apertura insolita e per questo lusinghiera di Donato e di tutta l’opposizione dichiarata nel corso della prima seduta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


venti − 7 =