Tragedia sfiorata: fiamme in alloggio anziani a Lamezia Terme

Squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro distaccamento di Lamezia Terme e sede centrale con supporto di autobotte ed autoscala sono intervenute alle ore 01.00 circa in c.da Capizzaglie nel comune di Lamezia Terme per incendio all’interno di una Casa Alloggio Protetta per anziani.

Il rogo ha interessato una struttura di tre piani fuori terra nello specifico una stanza situata al primo piano.
Intervento dei vigili del fuoco è valso nell’immediato, congiuntamente al personale della struttura, a portare in luogo sicuro tutti gli occupanti (13 degenti). Una donna anziana ospite al secondo piano della struttura oramai completamente invasa dal fumo veniva tratta in salvo dai vigili del fuoco ed affidata al personale sanitario del Suem118 per le cure del caso. Intervento dei soccorritori è valso altresì all’estinzione dell’incendio evitando il propagarsi delle fiamme all’intera struttura.
Al termine delle operazioni spegnimento in via precauzionale veniva interdetto l’accesso alla struttura in attesa di verifiche tecniche più approfondite ed al ripristino delle normali condizioni di sicurezza.
Il presidente della casa di riposo provvedeva a trasferire i degenti in altra struttura della zona.

Sul posto impegnate 15 unità vigilfuoco coordinate dal capo servizio provinciale Antonio Benicasa Antonio e dal Capo Squadra Alessandro Mazzei.

Accertamenti in corso circa l’origine dell’incendio. Presenti i carabinieri, polizia di stato e guardia di finanza per gli adempimenti di competenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


6 + 11 =