Ufficiale: a Catanzaro in rassegna tutte le maschere italiane

Catanzaro si prepara ad accogliere un evento unico nel suo genere: “Primavera in Maschera”, la manifestazione organizzata da Enzo Colacino farà tappa per la prima volta nella città calabrese il 22 e 23 aprile 2023.

La maschera catanzarese di Giangurgolo, rappresentante delle tradizioni locali, ha giocato un ruolo fondamentale nell’organizzazione dell’evento. Il catanzarese Colacino, animatore culturale e promotore della cultura popolare, ha infatti svolto un ruolo decisivo nel portare la manifestazione nella sua città ed è dal suo profilo che si apprende la notizia.

L’evento prevede l’esibizione di numerose maschere provenienti da diverse parti d’Italia, che si esibiranno in sfilate e spettacoli nei luoghi più suggestivi della città. La maschera sarà il filo conduttore dell’intera manifestazione, che rappresenterà un’occasione unica per scoprire e valorizzare le tradizioni popolari italiane.

La manifestazione rappresenta un’opportunità per la città di Catanzaro di valorizzare le sue tradizioni culturali e di far conoscere le maschere italiane al pubblico più ampio possibile. Inoltre, la presenza di numerosi visitatori provenienti da altre regioni d’Italia potrà rappresentare una grande occasione di promozione turistica per la città e per l’intera regione calabrese.

“Primavera in Maschera” è dunque un evento da non perdere per tutti gli appassionati di cultura popolare, ma anche per chi desidera scoprire le bellezze del territorio calabrese. La manifestazione rappresenta una grande occasione per valorizzare le tradizioni italiane e per scoprire la ricchezza della nostra cultura popolare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


17 − 4 =