Un Palatennis a Catanzaro: progetto per realizzarlo a Giovino

Il sindaco della città Sergio Abramo ha presentato stamane tre progetti per sstrutture sportive: una si riferisce ad un Palatennis.

L’idea progettuale lanciata dall’amministrazione Abramo ha vinto un finanziamento regionale di circa 4 milioni di euro, il 30% sta per essere stanziato dalla Cittadella sulla base di una convenzione già firmata dai due enti. Subito dopo il Comune bandirà la gara d’appalto l’affidamento della progettazione.

Il Palatennis che sorgerà nel quartiere Giovino, di fronte il centro sportivo di proprietà provinciale, sarà un vero e proprio centro polivalente destinato agli amanti delle racchette con 4 campi da tennis, di cui uno al coperto (rivestimento in legno lamellare) in un impianto con capienza di circa mille spettatori (e tribune, cosiddette telescopiche, che potranno aumentare la capienza di altre 500 unità).

Il rivestimento esterno prevede con pannelli traforati a motivo arboreo che valorizzano la presenza della vicina pineta.

Il campo al coperto potrà ospitare competizioni nazionali, mentre l’intero impianto comprenderà una clubhouse e di una tribuna hospitality, il tutto servito da un sistema di climatizzazione con modulazione termica, tecnologie di recupero aria e filtri anti-batteri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


19 + undici =