Via Conti Falluc, residenti impauriti chiedono marciapiedi e guardrail

Incidenti a ripetizione in via dei Conti Falluc.

Malgrado la ubicazione della caserma Carabinieri di S.Maria le auto sfrecciano, di giorno ma soprattutto nelle ore serali e non di rado ci scappano tamponamenti e feriti.

Lungo il popoloso vialone dei Conti Falluc diventa difficile non solo transitare con l’auto, quanto passeggiare o camminare a bordo muretto.

La carreggiata non ha confini, tranne qualche metro di sterrato.

Lo stridio delle frenate ed i rombi dei motori lanciati risuonano nelle orecchie dei residenti.

Nelle belle giornate (e non solo) tante persone percorrono lo stradone in tuta e scarpette per un po di sano movimento;  anche tanti bambini, con la scuola all’ingresso di S.Maria,  li vedi a piedi con o senza genitori a bordo strada.

Insomma è evidente lo stato di pericolo esistente.

Occorre sistemare il marciapiede e possibilmente proteggerlo con un guardrail.

La doppia foto è emblematica: nell’incidente più recente due auto sono finite verso il muretto. Se al posto dell’alberello spezzato ci fosse stato un passante???

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


tredici + due =