Giallorossi in frenata all’ultima curva, 3-2 a Potenza -VIDEO

YouTube player

Il Catanzaro frena all’ultima curva e rimedia la seconda sbandata stagionale, dopo Viterbo, stavolta in casa del Potenza.

Una formazione quella di Vivarini notevolmente diversa dall’undici base che ha stravinto il campionato e che comunque non ha demeritato.

Più convinta e pungente la squadra lucana che ha trovato in Murano un ficcante avamposto capace di bucare per due volte il bravo Sala,  impegnato severamente e graziato in altre occasioni.

Il Catanzaro ha riaperto l’incontro nella ripresa quando Katzeris ha allungato sulla fascia destra donando a Iemmello il pallore facile facile per il 28 centro, record del campionato eguagliato del crotonese De Florio.

Nonostante l’incitamento di ben 500 tifosi per una partita senza valore, il Catanzaro ha subìto ancora la pressione dei rossoblu locali che si sono portati sul 3-1 grazie all’ennesimo assist di Caturano il qualche benché infortunatosi nel primo tempo ha stretto i denti per onorare la sua 400a partita tra i professionisti.

E’ stato poi Sounas ad accorciare ulteriormente le distanze facendo preludere ad un possibile recupero.

Invece i giallorossi si sono schiantati sul muro dei locali anche se in pieno recupero l’ultima azione ha consentito a Gatti (brutta partita quella del  difensore) di girare in porta da ottima posizione mirando però fuori dallo specchio.

E’ l’ultima partita di C per il Catanzaro: a mai più rivederlo in questa categoria!

Tabellino

Marcatori: 12′, 36′ Murano(P); 50′ Iemmello(C); 59′ Del Pinto(P); 68′ Sounas(C).

Potenza – Gasparri; GIrasole,Sbraga, Rocchi; Rillo, Del Pinto, Laaribi, Talia, Volpe; Caturano, Murano. All.: Raffaele.

Catanzaro Sala; Gatti, Fazio, Brighenti; Katseris, Sounas, Pontisso, Verna, Tentardini; Biasci, Iemmello. All.: Vivarini.

Arbitro: Francesco D’Eusanio (sezione di Faenza).

Ammoniti: 9′ Gatti(C); 38′ Katseris(C); 45’+1′ Brighenti(C); 54′ Volpe(P); 64′ Del Pinto(P); 72′ Polito(C).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


tre + sei =